Indirizzo Musicale

SEZIONE MUSICALE

L'Indirizzo musicale è una realtà ormai consolidata nella Scuola italiana. Nato come sperimentazione alla fine degli anni '80, nel 2000 è stato ricondotto a ordinamento divenendo parte integrante del curricolo in molte scuole sul territorio. Grazie anche all'istituzione dei Licei Musicali l'Indirizzo Musicale rappresenta a tutti gli effetti il primo gradino nella formazione dei giovani strumentisti in Italia. La Scuola Secondaria di 1° grado "Viale Delle Acacie" è stata una delle prime a Napoli ad offrire quest'opportunità alla sua platea, vantando un'esperienza ormai quasi trentennale.

GLI OBIETTIVI

L'Indirizzo Musicale si propone di offrire una solida formazione sul piano tecnico e musicale curando il percorso di ogni alunno, individualmente, e organizzando le attività di musica d'insieme fondamentali per la maturazione complessiva della classe. La proposta di un repertorio vario che tocchi epoche, generi e linguaggi musicali diversi contribuisce ad arricchire l'esperienza formativa dell'alunno. La partecipazione alle attività di musica d'insieme, oltre a consolidare e valorizzare le abilità acquisite nel lavoro individuale,  sollecita la capacità di autocontrollo, l'attitudine all'ascolto e la disponibilità a collaborare nel gruppo nel rispetto reciproco, tutti aspetti fondamentali nella maturazione complessiva del preadolescente.

L'ACCESSO AL CORSO A INDIRIZZO MUSICALE

Nella nostra Scuola il Corso a Indirizzo Musicale è tradizionalmente il corso G. Le sue classi sono generalmente composte da sei alunni per ciascuno dei quattro strumenti, Chitarra, Pianoforte, Violino e Violoncello. Per accedere alla classe prima, essendo normalmente le richieste più numerose dei ventiquattro posti disponibili, sono previste delle prove attitudinali. Queste prove, affidate ad un'apposita commissione costituita dai docenti di Strumento Musicale e Musica e presieduta dal Dirigente Scolastico, oltre ad accertare l'indispensabile motivazione a intraprendere questo tipo di attività, hanno lo scopo di verificare le abilità sul piano ritmico, motorio e dell'orecchio musicale, offrendo indicazioni per l'assegnazione dello strumento più adeguato ad ogni candidato (le preferenze riguardo allo strumento espresse in sede d'iscrizione hanno valore puramente indicativo e non sono vincolanti per la commissione). Sulla base delle prove viene stilata una graduatoria da cui scaturisce la nuova classe prima. È opportuno sottolineare che il superamento delle prove attitudinali e l'accesso alla classe prima non richiedono alcuna esperienza pregressa con lo strumento, e questa pertanto non è assolutamente sottoposta a valutazione durante le prove.

LA DISCIPLINA "STRUMENTO MUSICALE"

Lo Strumento Musicale, presente nella nostra Scuola nelle specialità Chitarra, Pianoforte, Violino e Violoncello, è materia curricolare nel Corso a Indirizzo Musicale . E' quindi parte integrante dell'orario scolastico e la sua frequenza è obbligatoria e, naturalmente, gratuita. Le cattedre di Strumento Musicale, inserite a tutti gli effetti  nell'organico scolastico, sono affidate a personale docente in possesso dei titoli previsti dall'ordinamento (Laurea magistrale, o titolo equiparato, presso il Conservatorio e consistente attività professionale e artistica documentata), in servizio presso la Scuola a tempo indeterminato.

 

LE LEZIONI

Le lezioni di Strumento Musicale  sono incentrate sulla pratica strumentale individuale cui si affiancano una parte teorica e le attività di musica d'insieme. Le lezioni sono collocate in orario pomeridiano due volte alla settimana. I docenti hanno cura di concordare con le famiglie l'orario settimanale così da armonizzarlo con altre eventuali attività dell'alunno. È richiesto il possesso dello strumento e di altro materiale a richiesta del singolo docente.

LE ATTIVITA' DI MUSICA D'INSIEME

Nella programmazione del lavoro delle classi a Indirizzo Musicale particolare attenzione è riservata alle attività di musica d'insieme. L'indiscussa efficacia formativa del suonare insieme, sia da un punto di vista squisitamente tecnico e musicale che sul piano della crescita personale degli alunni, rende queste attività una componente imprescindibile del percorso didattico. Loro coronamento sono le performance pubbliche organizzate per il Natale, a fine anno scolastico e in altre occasioni durante l'anno. Gli alunni sono protagonisti di questi appuntamenti proponendo i risultati della loro maturazione individuale nei gruppi di musica d'insieme e come componenti dell'Orchestra “Viale delle Acacie” del Corso a Indirizzo Musicale, una realtà consolidata della nostra Scuola.